Logo SBI Pavese
Sistema Bibliotecario Intercomunale del Pavese 'Renato Soriga'
Home-Page
Iniziative Informazioni Biblioteche Associate Link Utili

CHI SIAMO

Nella Provincia di Pavia ci sono tre Sistemi bibliotecari: quello del Pavese, dell'Oltrepo e della Lomellina. Nel novembre del 2002 si è istituito formalmente il Sistema Bibliotecario Intercomunale del Pavese, così come previsto dalla L.R. 81 del 14/12/1985.
Si tratta di una libera associazione di comuni i cui scopi, fissati nello Statuto, sono il coordinamento e la gestione delle risorse delle biblioteche associate, l'incremento del patrimonio librario e documentario e la sua valorizzazione, la promozione di attività culturali legate al libro e alla lettura e finalizzate ad una maggiore accessibilità all' informazione e al sapere da parte di tutte le categorie di cittadini, la cooperazione interbibliotecaria, la istituzione del prestito interbibliotecario.
Il Sistema Bibliotecario del Pavese comprende 24 comuni che hanno deciso di gestire, in un'ottica di cooperazione, il servizio di pubblica lettura, mettendo così in comune le risorse, la progettualità e creando una rete di biblioteche. La Biblioteca Bonetta di Pavia è Biblioteca Centro Sistema.

COSA FACCIAMO

  • attività di promozione della lettura rivolte a bambini e ragazzi (domeniche in biblioteca, la biblioteca racconta),

  • la predisposizione di progetti culturali rivolti alle scuole di ogni ordine e grado (a cura della Biblioteca Ragazzi del Settore Cultura del Comune di Pavia),

  • iniziative per adulti (dall'oblò del Nautilus - serie di incontri con esperti rivolta a genitori, insegnanti, bibliotecari),

  • iniziative di aggiornamento professionale per i bibliotecari (Libri dal Mondo - su biblioteche e intercultura in collaborazione con la cooperativa Con-Tatto, la Provincia di Pavia, la Regione Lombardia),

  • il prestito interbibliotecario, quasi interamente on-line, che nei prossimi mesi sarà operativo su tutto il territorio. Gli utenti di ciascuna biblioteca potranno effettuare il prestito scegliendo fra i titoli messi a disposizione da tutte le biblioteche del Sistema (vedi banche dati). La circolazione del patrimonio librario e documentario sarà garantita dal Sistema con un apposito servizio.

I VANTAGGI

Per gli utenti:

  • la disponibilità di un ricco patrimonio librario all’interno del quale poter scegliere,

  • il prestito interbibliotecario,

  • l’accesso alla rete di informazione bibliografica nazionale,

  • un’offerta culturale più ampia e diversificata,

  • un servizio di reference bibliografico efficace.

Per le biblioteche associate:

  • la possibilità di fruire dei servizi offerti dal Centro di Catalogazione della Provincia di Pavia,

  • l’incremento del patrimonio librario e documentario,

  • il supporto tecnico e amministrativo fornito dal Comitato Tecnico del Sistema,

  • la formazione e l’aggiornamento del personale,

  • una progettazione più estesa.

E' evidente che i vantaggi della gestione in cooperazione del servizio bibliotecario non riguardano solo economie di scala, ma investono ambiti diversi legati ad una migliore gestione delle risorse, ad una progettualità che dovrà tener conto di un territorio più ampio con realtà estremamente diversificate fra loro, a parametri di accessibilità e di qualità...
La decisione di associarsi per gestire un servizio così importante come quello di pubblica lettura è un passo estremamente significativo per le amministrazioni locali. Vuol dire avere la consapevolezza che gli investimenti culturali aggiungono valore al territorio e ne migliorano sensibilmente il volto.


Sede operativa del Sistema: Pavia - Via Volta, 31 - tel. 0382/399613

HomePage| Iniziative| Informazioni|Biblioteche|Link Utili


Sito realizzato dal S.B.I. del Pavese